Clicca per il Menu:

PCLinuxOS ritarda l'avvio con messaggio 'cannot open file delete'

Può capitare che PCLinuxOS faccia durare il boot più a lungo del dovuto con evidente disagio. A schermo, magari premendo il tasto 'esc', appare il messaggio: cannot open file delete.

Si tratta, come è chiaro leggendo QUI, di un fastidioso ritardo all'avvio dovuto al tema Plymouth di default, contenuto nel file plymouth-theme-pclinuxos. Nonostante l'avanzamento di versione del file, questo problema può di nuovo apparire. La soluzione è, ovviamente ed in mancanza di un aggiornamento del file nei repository, solo quella di cambiare il tema plymouth all'avvio. In sostanza cambiare il bootsplash. I temi a disposizione sono visibili nella directory /usr/share/plymouth/themes. Se avete installato altri DE oltre a KDE, potreste usare quelli. Ad esempio se avete installato anche LXDE, troverete in quella directory una cartella con nome LXDE. Altrimenti ci sono due possibilità:

1) usare lo spartano ma efficace bootsplash di solo testo. Si trova nella cartella 'text';

2) scaricare un altro bootsplash. Abbastanza carino il tema plymouth denominato Solar di PCLinuxOs del 2102 che è possibile scaricarlo da QUI. Una volta fatto il download installate come amministratore da terminale con rpm -i <nome_pacchetto .rpm>

La procedura per cambiare in modo sicuro il bootsplash è usare la riga di comando da terminale e da amministratore (comando su e password). Dare prima il comando: plymouth-set-default-theme <nome tema> (esempio: plymouth-set-default-theme text) e poi il comando: /usr/libexec/plymouth/plymouth-update-initrd

Riavviando il computer (anche con il comando reboot da terminale), già vedrete in azione il nuovo bootsplash. Al riavvio non dovreste aver più il ritardo fastidioso e il messaggio relativo.

Privacy Policy