Clicca per il Menu:

Lacrime agli occhi per Mexes

 

L'inquadratura finale della partita Roma Sampdoria di Mexes che piange è emblematica. No comment. Vi dico solo che ho dovuto vedere la partita in televisione in quel del Nord e tutti a tifare Inter nel bar. Speravo in qualche milanista o juventino. Niente. Tutti, dico tutti, contro la Roma. Ma che abbiamo fatto di male? Se non era per noi il campionato era finito da un pezzo per non dire altro. La matematica ancora non ci condanna, secondo me bisogna tirare la carretta (cioè vincere) fino all'ultima giornata. La curva probabilistica dell'inter nel girone di ritorno è spostata sui pareggi e questo potrebbe far sperare qualcosa. Per adesso vi rimando all'intervista di Luca Toni dopo la partita perchè di tutte m'è sembrata la più pacata, non fosse altro perchè lui,  arrivato in corsa, è il più obiettivo. Interessante quello che dice sulla costanza  a lamentarsi che premia sempre. Dico solo che queste tre partite devono essere giocate da tutti in modo corretto e che qualcuno vigili. Certo, se poi non ci mandano ad arbitrare le partite arbitri che ai giornalisti dicono di tifare da sempre Inter come D'Amato, sentitamente ringraziamo.

 

Comments are now closed for this entry

Privacy Policy